JM Services - шаблон joomla Создание сайтов
A A A

Vi sono due distinte categorie di iscritti: Gi iscritti obbligati e gli iscritti volontari.
Sono iscritti d'obbligo tutti coloro che svolgono servizio armato in enti pubblici o privati.
Sono iscritti volontari tutto coloro che intendono svolgere l'attività di tiro a segno anche se non sono intenzionati a chiedere un porto d'armi.
Entrambe le categorie, devono presentare, all'atto della richiesta di iscrizione, i seguenti documenti:



  • Certificato medico (validità un anno) del medico di base convenzionato con le ASL(il modello scaricabile o compilabile lo trovate qui).

  • Due foto formato tessera per l’iscrizione volontaria

  • Codice fiscale

  • Esibizione di un documento di riconoscimento valido

Contestualmente alla sottoscrizione della domanda di iscrizione, il socio, con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi l. 28 dicembre 2000 n.445, dichiara di non aver riportato condanne penali e di non avere carichi pendenti o procedimenti penali in corso.

Le aspiranti guardie giurate devono sottoscrivere, all'atto della presentazione della domanda, una autocertificazione che attesti la loro posizione lavorativa, ovvero un pre-contratto che preveda l'assunzione con tale qualifica.
Le guardie giurate già in possesso di porto d'armi in corso di validità, sono esentate dalla presentazione della certificazione sulla posizione lavorativa, del certificato medico e della dichiarazione sostitutiva di notorietà.

Si possono iscrivere i minorenni a partire dal 10° anno di età. In questo caso, oltre ai documenti sopaelencati, gli esercenti la patria potestà dovranno sottoscrivere l'Atto di assenso presso i nostri uffici.

Passaggio da iscritto d'obbligo ad iscritto volontario


L’iscritto d’obbligo che durante I’anno intende appartenere ad una delle categorie degli iscritti volontari, è tenuto al pagamento della differenza fra la quota di iscrizione obbligatoria e la quota di iscrizione volontaria; contestualmente, I’iscritto dovrà versare anche Ia quota di tesseramento.

L'iscritto volontario, inoltre, é tenuto a presentare alla Sezione TSN il certificato medico di idoneità secondo quanta stabilito dalla Circolare di Tesseramento UITS per I'anno 2015.